Blog

Perchè sono sparita per un po’

Modugno cantava “La lontananza sai è come il vento, spegno i fuochi piccoli, ma accende quelli grandi”.

Ed è questo di cui ti voglio parlare oggi, di come prendere le distanze dalle cose ti fa capire quello a cui tieni di più.

Perché è quello che mi è capitato in questi ultimi mesi.

Praticamente da maggio mi sono cimentata in un percorso formativo a cui tenevo molto, ma che mi ha impegnata parecchio a livello di tempo e di energia.

Mi sono ritrovata a fare un salto indietro nel tempo, a quando passavo ore china sui libri a studiare.

La differenza da allora però è stata la capacità di concentrarmi, che ahimè non era la stessa dei miei 20 anni, ed una vita decisamente più complicata a livello di gestione quotidiana di lavoro, casa e famiglia.

Ma alla fine della fiera ce l’ho fatta, ho compiuto il mio dovere di studentessa ultraquarantenne, ho sostenuto la mia prova e l’ho felicemente superata.

Questo ha comportato come ti dicevo un grande dispendio di energie, ma mi ha anche fatto capire un paio di cose molto importanti:

 

Volere è potere.

Non è facile metterti in gioco con nuove sfide, ma nel momento in cui parti e porti avanti fino alla fine il tuo percorso puoi avere la prova tangibile e reale di quanto con la volontà puoi ottenere tutto.

 

 Il valore delle cose importanti.

Non fare con la continuità che avrei voluto il mio lavoro di psicologa, dovendo dedicare tanta energia ad altro, mi ha fatto capire quanto sia importante per me occuparmi delle cose che amo di più: la psicologia ed il benessere emotivo delle persone.

 

Se da un lato quindi ho sentito tutto il peso di un impegno importante, dall’altro però ho potuto apprezzare il valore delle cose a cui tengo.

 

E’ quindi con grande gioia che mi riaffaccio qui ora.

Con qualche consapevolezza in più e soprattutto con una grande voglia di intraprendere nuovi percorsi, ascoltare nuove storie e assistere a fantastiche evoluzioni di vita.

Tornerai quindi a sentirmi più spesso, preparati a delle belle sorprese e novità!

 

E tu? Hai mai avuto modo di cogliere il lato positivo della lontananza?

Se vuoi condividere la tua esperienza scrivi nei commenti qui sotto, sarò felicissima di leggerla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *